Logo

 

Coltiviamo il Pistacchio per nutrirci di salute

Venerdì 7 Aprile 2017 presso l’agriturismo EL BAIT in C.da Mandralia a San Biagio Platani, si è svolta la giornata dal nome:
COLTIVIAMO IL PISTACCHIO PER NUTRIRCI IN SALUTE.

Il Presidente dell’associazione Pistacchio Valle del Platani Marcello Di Franco da il benvenuto a tutti i presenti porgendo un saluto e un benvenuto al Sindaco del Comune di San Biagio Platani Santo Sabella, al Geom. Nazareno Reina del collegio dei Geometri, al Dott. Francesco Russotto del collegio dei Dottori Agrari e Forestali, al Presidente della BCC di San Biagio Platani Dott.ssa Maricetta Tirrito e al Direttore Dott. Alfredo Ferrara. Ringraziando tutti per la disponibilità data e per essere presenti, porge un ringraziamento particolare al Per. Agr. Domenico Terlizzese per la collaborazione nel’organizzare questo incontro.

Conclude i saluti porgendo un ringraziamento a tutti i 20 Sindaci dei Comuni che ricadono lungo la Valle del Fiume Platani per aver firmato il protocollo tra i Sindaci, al fine di raggiungere il D.O.P. del pistacchio coltivato lungo tutta la valle.

Dopo aver salutato e ringraziato tutti passa la parola al Geom. Nazareno Reina, il quale ringrazia per essere stato invitato a partecipare, sia come rappresentante del collegio dei Geometri che come amministrazione del Comune di Cammarata, ed evidenzia l’importanza della coltura di Pistacchio nel nostro territorio. Passando la parola al Sindaco Santo Sabella, che inizia con un cenno agli ARCHI DI PASQUA che a causa di mancanza di fondi e della poca sensibilità del governo Regionale non possono essere realizzati e di conseguenza sarà un’occasione persa per l’economia di San Biagio Platani e di tutto il circondario, evidenziando che la politica non è sempre insensibile e disattenta al territorio, ma in alcuni casi come nella stesura del protocollo tra i Sindaci che lui stesso è stato il promotore del documento, vuole fortemente sottolineare che da questi gesti passa la buona politica e l’interesse per il territorio che si rappresenta.

Un saluto e un augurio di un buon lavoro lo rivolge Giuseppe Vaccaro Vice Sindaco del Comune di Sant’Angelo Muxaro, ricordando i vecchi impianti di pistacchio che costeggiavano la valle del fiume Platani e il sacrificio degli agricoltori nel tenere le piante in salute e ben coltivate.

Passando la parola al Direttore della BCC di San Biagio Platani il Dott. Alfredo Ferraro, che ricorda quanto sia importante la presenza del BCC nel territorio, e che la stessa è sempre stata pronta a sostenere le esigenze dei produttori Agricoli, perché lo sviluppo di un territorio passa dagli investimenti dei singoli soggetti ripercuotendosi positivamente in tutto il territorio stesso, portando dei benefici e una condizione di vita migliore.

Prende la parola il Dott. Francesco Russoto del collegio dei Dottori Agrari e Forestali, portando i saluti del Dott. Germano Boccadutri Presidente del collegio il quale è stato impossibilitato a essere presente. Inizia l’intervento ricordando come in passato le piante di pistacchio venivano considerate come una coltura emarginale da impiantare in terreni con presenza di pietre o poco produttivi, meno adatti ad altre colture, terreni che le piante di pistacchio preferiscono e si adattano con estrema facilità, coltura che oggi non viene considerata più come una pianta marginale, ma una pianta che produce un ottimo frutto che oggi viene impiegato nella gastronomia per arricchire i piatti o meglio per essere degustato come piatto principale, con un gusto gradevole e apprezzato dal palato dei consumatori, evidenziando l’importanza del PSR 2017/20 per un sostegno a chi vuole migliorare ampliare o meglio avviare una nuova azienda agricola, potendo accedere ai bandi e usufruire di finanziamenti a sostegno dell’azienda, inoltre chiarendo quanto possa essere importante una associazione di categoria come l’associazione PISTACCHIO VALLE DEL PLATANI sia per l’associazione che per i soci che ne fanno parte.

Il Presidente Marcello Di Franco, prende la parola e presenta l’Enogastronomo Maurizio Artusi il quale si complimenta per l’eccezionalità de Pistacchio e esprime un suo pensiero che è quello delle tre C: Cooperazione, Certificazione e Comunicazione; la prima è ben consolidata vista la presenza dell’associazione e dei circa 40 soci, la seconda che è più complicata in quanto necessitano particolari requisiti ma sui quali ci stanno lavorando in maniera molto precisa e per la terza che promuovendo e rendendolo noto con le attività fatte e altre in essere l’associazione sta raggiungendo il completamento delle tre C.

Il Presidente Marcello Di Franco si complimenta con tutti, per gl’interventi costruttivi e formativi, che hanno dato un valore in più all’incontro, con il quale si è riusciti a mettere insieme a dialogare PRODUTTORI, PROGETTISTI, BANCA, esperti di ENOGASTRONOMIA E SINDACI, al fine di promuovere tutto un territorio una tradizione e un ottimo prodotto quale è il PISTACCHIO DELLA VALLE DEL PLATANI.

Segue breve galleria fotografica gentilmente concessa da Cucinartusi.it


Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Translate »
Area Riservata
Login - Webmail
78 richieste elaborate e caricati in 0,257 secondi.